Locarno 2014 – il programma

lightbox_leo_560x419

La kermesse svizzera, importante per la promozione di un certo tipo di cinema indipendente e d’autore, svela le sue carte in tavola e dal 6 al 16 agosto saranno tanti i film presenti nella suggestiva cornice di Piazza Grande.

«Geronimo» di Tony Gatlif, «Mary’s Story» di Jean-Pierre Améris, «Dancing Arabs» di Eran Riklis, «The Hundred-Foot Journey» di Lasse Hallstrom e l’attesissimo «Clouds of Sils Maria» di Olivier Assays, con Juliette Binoche che sarà presente in città.

Il Concorso Internazionale prevede, invece, la presenza  di Lav Diaz (con «From What is Before»), Eugène Green («La sapienza»), Paul Vecchiali («White Nights on the Pier») e Pedro Costa («Cavalo Dinheiro»). All’interno della competizione principale anche «Perfidia» del sassarese Bonifacio Angius. In un continuo alternarsi di nomi noti e altri da scoprire.

 

Presidente di giura il nostro Gianfranco Rosi, Leone d’Oro 2013 con Sacro GRA.

Inoltre segnaliamo la proiezione speciale della versione restaurata del Gattopardo di Visconti.

Annunci